spacer
Sede Ente Parco Beigua (Muvita)
Home » Ente Parco » Newsletter » Ottobre 2015

Il Parco del Beigua partecipa alla Settimana del Pianeta Terra

domenica 25 ottobre 2015

Anche il Parco del Beigua – European & Global Geopark partecipa attivamente alla 3^ edizione della Settimana del Pianeta Terra 2015 iniziativa nazionale che – attraverso una serie di geoeventi, escursioni, conferenze, esposizioni, visite museali e nei centri di ricerca, visite guidate, esposizioni, laboratori didattici e sperimentali per bambini e ragazzi, attività musicali e artistiche, degustazioni conviviali, convegni, workshop, tavole rotonde, organizzate in tutta l'Italia dal 18 al 25 ottobre – intende diffondere la cultura geologica.

La "Settimana del Pianeta Terra" vuole anche avvicinare i giovani alla scienza, alle geoscienze in particolare, e trasmettere l'entusiasmo per la ricerca e la scoperta scientifica. Far conoscere le possibilità che la scienza ci offre per migliorare la qualità della nostra vita e della nostra sicurezza, investendo su ambiente, energia, clima, alimentazione, salute, risorse e riduzione dei rischi naturali.

Il Parco del Beigua partecipa all'iniziativa nazionale con due momenti organizzati nella giornata di domenica 25 ottobre a Rossiglione e a Sassello.

A Rossiglione, con ritrovo alle ore 9:30 presso il Campo Sportivo località Gargassino, una passeggiata con il geologo nel Canyon della Val Gargassa. Si tratta di un'escursione guidata lungo il percorso ad anello della Val Gargassa per scoprire attraverso guadi, laghetti, cascate e ripide pareti rocciose di conglomerato gli aspetti geologici e naturalistici unici di uno dei settori più interessanti in termini di geodiversità e biodiversità del Geoparco del Beigua. Prenotazione obbligatoria, per informazioni: Ente Parco del Beigua tel. 010.8590300 – 393.9896251

A Sassello dalle ore 9:30 alle 12:30 visite gratuite presso il Centro del Geoparco, ospitato all'interno di Palazzo Gervino. Attraverso moderni allestimenti multimediali il Centro Visite fornisce informazioni sia sulle caratteristiche del Geoparco del Beigua, sia sulle reti internazionali dei Geoparchi supportate dall'UNESCO. Il Centro offre anche la possibilità di osservare un'esposizione di rari reperti fossili di Anthracotherium, un mammifero Artiodattilo suiforme, diffuso in Europa, Asia e probabilmente Africa, vissuto tra Eocene e Oligocene (50-23 milioni di anni fa).

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook