spacer
Sede Ente Parco Beigua (Muvita)
Home » Ente Parco » Newsletter » Maggio 2016

Lavorare nell'Abbazia, dai restauri alla gestione: la Badia di Tiglieto - convegno

sabato 7 maggio 2016

Al confine tra Liguria e Piemonte, l'Abbazia di Santa Maria alla Croce, più comunemente conosciuta come Badia di Tiglieto, fondata nel 1120 da monaci provenienti dalla Francia, fu una delle prime comunità cistercensi in Italia. Nel corso dei secoli il complesso, vero e proprio unicum dal punto di vista storico, architettonico e paesaggistico, ha subìto periodici abbandoni e restauri, fino ad arrivare agli anni '50 del Novecento, quando la Soprintendenza ha intrapreso i lavori di recupero dell'originaria struttura medioevale, non riuscendo poi a completarli per mancanza di fondi.

Oggi, grazie finanziamenti provenienti dai fondi PAR FAS 2007-2013 per la Cultura, da fondi regionali e privati, i lavori di restauro del chiostro e dei prospetti est e sud, insieme al risanamento dei manti di copertura e al consolidamento della foresteria sono stati completati.

L'Associazione Amici dell'Abbazia Cistercense di Santa Maria alla Croce di Tiglieto organizza, insieme alla Fondazione Abbatia Sancte Marie De Morimundo, un convegno dal titolo Lavorare nell'Abbazia. L'evento, suddiviso in due giornate, prevede un primo appuntamento a Morimondo (MI) il 30 aprile e una giornata di studio aTiglieto il 7 maggio, nel corso della quale verranno presentati i risultati degli interventi di recupero previsti dal progettoe autorizzati dalla Soprintendenza ai Beni Architettonici e Paesaggistici della Liguria e della Soprintendenza per i Beni Archeologici.

Evento con il patrocinio della Regione Liguria, del Parco del Beigua e del Comune di Tiglieto, della Charte européenne des abbayes et sites cisterciens e dell'Ordine degli Architetti del Comune di Genova.

Durante la giornata di studio saranno proiettate e commentate le immagini del complesso monumentale, mettendo in evidenza proprio quei recenti interventi di restauro che hanno riguardato principalmente i prospetti dell'ala est e sud del chiostro. Scopo dell'appuntamento e dell'Associazione che lo promuove è infatti quello di valorizzare e divulgare il grande patrimonio artistico e culturale del complesso e del territorio circostante, in un'ottica di rete e collaborazione con le altre Abbazie cistercensi in Italia.

La partecipazione alla giornata è libera e gratuita, previa iscrizione entro le ore 9 del 7 maggio compilando l'apposito modulo.

Ulteriori informazioni sul sito dell'Associazione Amici dell'Abbazia di Tiglieto.

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook