spacer
Panorama dalla loc. Pratorotondo (Parco del Beigua)
Home » Territorio » Prodotti locali

Funghi porcini (spontanei, secchi e sott'olio)

Prodotto Agroalimentare Tradizionale

I gustosi porcini possono essere acquistati freschi nei mercati locali o raccolti direttamente nei boschi del Beigua, dalla primavera all'autunno inoltrato, seguendo le regole stabilite nel comprensorio dai diversi Consorzi che curano la manutenzione delle aree montane.

Possono essere degustati sul posto, nei diversi piatti proposti da trattorie, ristoranti e agriturismo nel comprensorio del Parco, ma se ne può anche godere il sapore nel corso di tutto l'anno acquistandoli secchi o in vasetti sott'olio, dopo un accurato procedimento di lavorazione del prodotto a mano.

Curiosità: l'aroma del fungo porcino è influenzato dalle zone di crescita; da valle a valle il sapore del fungo può cambiare, in funzione del bosco in cui è cresciuto, sia esso faggio, castagno o altro e in relazione alla quota alla quale si è sviluppato. A seconda delle diverse zone di raccolta troveremo porcini diversi per dimensione, per colorazione del gambo e del cappello, ma soprattutto diversi per sapore, anche se sempre prelibatissimi.

Prodotto inserito nell'Elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali e nell'Atlante Regionale dei Prodotti Tradizionali della Liguria.

Funghi porcini (spontanei, secchi e sott'olio)
Funghi porcini
 
Funghi porcini (spontanei, secchi e sott'olio)
Funghi porcini
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook