spacer
Tritone alpestre (M.Campora R.Cotalasso)
Home » Biodiversità » Gli interventi attivi

Gli interventi gestionali funzionali al mantenimento della zona umida di Canei (Comune di Cogoleto, GE)

Le azioni svolte sono state eseguite in ottemperanza all'apposito Piano di Gestione che prevedeva la necessità di intervenire in maniera strutturata ed organica sui vari popolamenti e formazioni della peculiare ed ecologicamente complessa zona umida di Canei, l'unica delle zone umide montane del Beigua a ricadere interamente dal lato meridionale dello spartiacque. Sono stati attuati con metodiche e tempistiche appropriate sfalci annuali nelle praterie mesofile e diradamenti selettivi negli arbusteti contigui, sfalci nei popolamenti a Molinia cerulea e Carex fusca, nel popolamento a Phragmites australis e Carex fusca e in quello a dominanza di Phragmites australis
Tutti questi interventi sono stati indirizzati alla conservazione dei caratteri strutturali e della composizione floristica delle fitocenosi presenti, salvaguardando così il biotopo dal processo di "invecchiamento" determinato dalla successione naturale della vegetazione che procede dalle zone periferiche asciutte a quelle centrali, più umide, seguendo un gradiente di interramento.
Zona umida di Canei
(foto di PR Beigua)
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook