spacer
La Val Gargassa (Cristiano Queirolo)
Home » Geopark » Geoturismo

Siti di interesse geomorfologico

La caratteristica più evidente, riguardo la morfologia del massiccio del Beigua, è sicuramente la forte asimmetria tra il versante padano e quello tirrenico. I versanti tirrenici sono caratterizzati da forti pendenze ed essendo dominati da affioramenti di rocce serpentinitiche appaiono aspri, brulli, con coperture arboree discontinue: al contrario, quelli padani, caratterizzati da deboli pendenze e dalla presenza di abbondante copertura detritica, appaiono ricchi di estesi boschi misti.

Le zone caratterizzate da morfologia a pendenza dolce sono bruscamente intagliate dall'erosione dei torrenti che scendono verso il Mar Ligure e che provocano l'arretramento del versante. Diversi sono i processi di modellamento che hanno contribuito alla notevole varietà di paesaggi: l'acqua è sicuramente uno dei principali scultori naturali del massiccio del Beigua, modellando in maniera totalmente differente i due versanti, tirrenico e padano.


I reticoli fluviali si mostrano maturi, con forme sinuose e caratteristiche forme Padane, mentre, nel versante Tirrenico, possiamo trovarli immaturi per la forte pendenza dei rilievi.

Altro agente modellante è la forza di gravità e la conseguente caratteristica di alcune rocce a franare. Un notevole contributoa questa tendenza  l'ha dato sicuramente la Tettonica, in particolare nel Versante Tirrenico, che tra il Pliocene e il Quaternario ha profondamente modificato i tratti costieri dell'area.
Importantissimi sono i processi periglaciali, che hanno lasciato forme relitte in varie zone del Parco, a testimonianza della loro azione, non del tutto terminata.

L'agente morfogenetico, che ha modellato e modella tuttora  la parte più bassa del versante tirrenico, è infine il moto ondoso, insieme a tutti i processi che si sviluppano lungo coste. Questo ha lasciato evidenti testimonianze a diverse quote, lungo i rilievi, come terrazzi marini della fascia costiera ben evidenti tra Arenzano e Varazze.



Siti di interesse geomorfologico
(foto di PR Beigua)

(foto di PR Beigua)

(foto di PR Beigua)
 
Punto d'interesseLocalità
 Blockstream del LaioneI blockstream del Laione
 Blockfield di Pian del FrettoI blockfield di Pratorotondo
 La cascata del serpente a MasoneLa cascata del serpente a MasoneMasone (GE)
 Val GargassaCanyon della Val Gargassa
 ArenzanoIl Curlo ad ArenzanoArenzano (GE)
 Terrazzo marino Il terrazzo marino di CogoletoCogoleto (GE)
 La piana della badia di TiglietoLa piana della badia di TiglietoTiglieto (GE)
 Il Forte GeremiaIl Forte Geremia

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook